“Tutte le mamme hanno il latte” di Paola Negri

Ho acquistato questo libro diversi anni fa, prima di rimanere incinta, non ricordo dove ma ricordo bene che ne leggevo i capitoli quando portavo la bimba a cui facevo da baby sitter a lezione di pittura… La lasciavo lì e avevo un’ora libera, così cercavo una panchina tranquilla e mi mettevo a leggere queste pagine… La mia storia di bimba non allattata deve avermi lasciato un qualche vuoto, se già prima di rimanere incinta ero interessata a questo argomento… e devo dire che il mio istinto mi ha accompagnato nella direzione giusta…

A parte una panoramica sulle condizioni degli allattamenti di tutto il mondo, ci sono capitoli molto importanti che trattano aspetti come l’alimentazione artificiale (svantaggi, costi e tutti i dettagli), il meccanismo fisiologico dell’allattamento (e i motivi per cui le donne che non hanno latte sono rarissime, e affette da patologie ben precise), e tutto ciò che occorre per avviare bene l’allattamento.

E’ molto interessante anche l’analisi di ciò che accade oggi nei nostri ospedali, dove vengono al mondo la maggior parte dei bambini italiani, i meccanismi sociali e culturali che sembrano voler ostacolare in tutti i modi le relazioni di allattamento, proponendo sfide ad ogni angolo, aggiungendo difficoltà e non fornendo quasi mai il giusto sostegno per una felice prosecuzione dell’allattamento…

Dopo queste prime parti, vengono trattate e analizzate le pratiche commerciali che ostacolano l’allattamento, con diversi punti molto interessanti, come il ruolo degli operatori sanitari, le forniture gratis di latte artificiale ai reparti maternità, e l’allattamento nelle situazioni di emergenza.

Insomma, questo non è solo un manuale sull’allattamento, ma un libro veramente importante secondo me, che racchiude tante importanti informazioni per farsi un’idea precisa della nostra situazione, e soprattutto per capire che ciò che si sente dire in giro da chiunque (“non avevo latte”, “Ho dovuto smettere di allattare perché il mio latte non era nutriente” ecc…) è frutto delle difficoltà “inventate” dalla nostra società, perché se si allatta nel modo giusto, ovvero nel solo modo possibile, a richiesta ed esclusivamente per i primi 6 mesi almeno, l’allattamento procede benissimo, nella quasi totalità dei casi (naturalmente ci possono essere problemi superabili con l’aiuto delle consulenti in allattamento).

Insomma, lo consiglio a quelle donne e mamme che hanno bisogno di informazioni e dati sull’argomento, per partire bene con il proprio allattamento oanche per analizzare a posteriori cosa non è andato bene… A me è piaciuto molto e credo che visto che l’ho ripreso in mano oggi, mi rimetterò a leggerlo con all’attivo più di 4 anni e mezzo di allattamento continuativo! ;)

Ti è piaciuto questo articolo? Condivilo!
Taggato con: , , ,
Pubblicato in L'angolo dei libri
3 commenti su ““Tutte le mamme hanno il latte” di Paola Negri
  1. Elisa scrive:

    Questo libro non l’ho letto. Ho un’amica incinta di soli 2 mesi, credi che fra i libri di allattamento che hai letto questo potrebbe essere adatto come primo tassello informativo sll’argomento? O è un libro da leggere più avanti secondo te? Io ricordo che all’inizio della gravidanza ero così frastornata che l’allattamento mi sembrava una cosa lontanissima e di secondo piano…poi invece quando di colpo ti trovi il bimbo in braccio ti rendi conto che non sai niente a riguardo! Giusto ieri un’amica con una bimba di un mese mi ha detto che col senno del poi invece di fare un corso preparto sarebbe stato più utile fare un corso sull’allattamento!

  2. Lucia scrive:

    Beh io direi che se cerchi un libro introduttivo eche tratti anche molto bene gli aspetti “tecnici” dell’allattamento forse meglio “Un dono per tutta la vita” di Gonzales, che è anche molto carino da leggere, scorrevole e simpatico… Questo forse va meglio per chi è particolarmente interessato all’allattamento dal punto di vista sociale, ai meccanismi culturali, se no rischia di annoiare una neo mamma ancora frastornat dalla notizia, e che come dici tu vede L’allattamento come una cosa molto lontana…

  3. Elisa scrive:

    Perfetto allora, per coincidenza l’ho giusto ordinato qualche settimana fa quel libro! Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi gli articoli via e-mail