L’olio essenziale di lavanda

Il nome botanico della Lavanda è Lavandula angustifoliaL. officinalis, L. vera, L. spica. Appartiene alla famiglia delle Labiate e ha origine in Europa meridionale e occidentale.  Le parti utilizzate per ottenere lolio essenziale sono le sommità fiorite. Ecco le sue principali qualità e proprietà: antidepressiva, antispasmodica, antinfiammatoria, cicatrizzante, antisettica, antireumatica, analgesica, decongestionante, sudorifera, insettifuga e rilassante.

Olio di Lavanda – Olio Essenziale Vero Puro al 100% – 50ml

Prezzo: EUR 8,49
Compra su Amazon
Per cosa può essere utile:

Sedativo del sistema nervoso centrale: calma l’ansia, l’insonnia, l’agitazione e il nervosismo. Esercita un’azione riequilibratrice, essendo contemporaneamente tonica e sedativa.

In caso di incidenti: mediante inalazione dell’aroma o compresse da applicare sulla parte lesa, oppure una goccia da frizionare sul plesso solare.

Malattie da raffreddamento (influenza, tosse, raffreddamento, sinusite, catarro): usato per via inalatoria (es. suffumigi) o in frizione locale, questo rimedio è molto valido grazie alle sue proprietà analgesiche, antisettiche e antibiotiche.

– Agisce sullo stomaco e sull’intestino: stimola l’attività di fegato e bile, le secrezioni gastriche e la peristalsi intestinale. Calma dolori e spasmi addominali e può dare beneficio in caso di dolori mestruali (è però da evitare in caso di mestruazioni abbondanti). Ha un’azione diuretica ed è un ottimo antisettico, che contrasta le affezioni del sistema genito-urinario, come le cistiti.

– Allevia i dolori muscolari.

– In caso di tagli, ferite, piaghe, punture d’insetti, eritemi da medusa: ha anche proprietà cicatrizzanti e qualche goccia di lavanda apporta sollievo.

Coliche, irritabilità, raffreddori, agitazione notturna nei bambini: la lavanda è un’ottima essenza per i bambini, tanti piccoli disturbi infantili  possono essere alleviati da un massaggio sulla nuca o sul petto con olio essenziale di lavanda o con qualche goccia dell’essenza messa sul cuscino o nell’erogatore di aromi.

Come usarlo:

– Per alleviare mal di testa, tensione nervosa, stress, insonnia: 2 gocce di oe di lavanda, massaggiate alle tempie, ai polsi e alla nuca, inspirando l’aroma lentamente e profondamente, alleviano il dolore e la tensione.

– Per favorire la pulizia della pelle impura e acneica: miscelare un po’ di argilla verde (oppure polvere finissima di mandorle) con un po’ d’acqua, 2 gocce di oe di lavanda, qualche goccia di succo di limone e un cucchiaino di miele. Applicare sul viso e rimuovere con acqua tiepida prima che secchi del tutto.

– Per le pelli arrossate dal sole: diluite, in una crema fluida, 10 gocce di oe di lavanda ogni 50 gr di prodotto, spalmare il composto sulla pelle e otterrete un effetto fortemente decongestionante.

– Per il mal di denti: in 100 ml di acqua fredda mettete 4 gocce di oe di lavanda, fate sciacqui prolungati, insistendo sulla parte dolente.

– Per alleviare i dolori mestruali: diluire in un cucchiaio di olio di mandorle dolci 4-5 gocce di oe di lavanda, miscelate bene e massaggiate sulla parte dolente con movimenti lenti e delicati, facendo penetrare bene l’olio.

Olio di Lavanda – Olio Essenziale Vero Puro al 100% – 200ml

Prezzo: EUR 25,99
Compra su Amazon

Ti è piaciuto questo articolo? Condivilo!
Pubblicato in Impariamo dalla natura Taggato con: , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*