L’olio essenziale di melaleuca (tea tree oil)

Ho conosciuto questo rimedio durante la gravidanza, grazie alle mie ostetriche, e ancora adesso per me è insostituibile! Ecco un po’ di informazioni su questo olio essenziale…

L’olio di Tea Tree o “albero del tè” (nome attribuitogli dal capitano Cook che, sbarcato in Australia, bevve una bevanda a base di foglie di tea tree scambiandola per un infuso di tè) è uno straordinario olio essenziale di origine naturale, con efficacissime proprietà antisettiche, indicato per il trattamento di irritazioni cutanee, punture di insetti, scottature, ulcere del cavo orale, gengiviti, herpes, infezioni vaginali e molteplici altri disturbi. Tale essenza è prodotta per distillazione dalle foglie dell’albero della Melaleuca alternifolia, il cui nome deriva dal greco mèlas -anos, nero e leukòs, bianco, dal contrasto esistente tra le foglie verde scuro, e la corteccia bianca; è una pianta proveniente dall’ Australia. Un aspetto che differenzia il Tea Tree da tutti gli altri oli essenziali è che esso è l’unico olio essenziale (insieme alla Lavanda) che può essere usato puro direttamente sulla pelle, non avendo quindi bisogno di essere prima diluito in altre sostanze come gli oli base.

Ecco qualche indicazione su come usarlo, a seconda del problema:

- Stomatiti e candidosi del cavo orale: per le infezioni della bocca o della gola si consiglia di eseguire degli sciacqui con 4-5 gocce di tea tree in un bicchiere di acqua, mescolando bene, oppure prediluire in 20 gocce di propoli o in un po’ di miele.

- Eczema e ustioni: le proprietà disinfettanti dell’essenza possono curare anche le dermatiti, l’herpes, tagli e piaghe infette ed alleviare i dolori delle ustioni. Le proprietà battericide rendono l’olio essenziale di tea tree un ottimo rimedio per i vari tipi di acne. Diluire sempre in modo adeguato l’olio essenziale al momento dell’uso per evitare irritazioni.

- Parassiti degli animali: le proprietà parassiticide dell’olio essenziale di tea tree possono aiutare ad eliminare eventuali parassiti presenti nel pelo degli animali. In tali casi si consiglia di usare l’olio sempre diluito.

- Forfora e dermatite seborroica del cuoio capelluto: le proprietà disinfettanti e seboregolarizzanti dell’essenza possono giovare in caso di dermatite e problemi del cuoio capelluto. Si possono effettuare frizioni per combattere la forfora ed il prurito o aggiungere l’olio essenziale allo shampo ( 3 gocce di tea tree per una dose di shampoo).

- Infezioni e micosi vaginali: si consiglia l’uso dell’olio essenziale diluito (per lavande vaginali 5 gocce in 250 ml di acqua bollita) o l’utilizzo di ovuli di gelatina preconfezionati a base di calendula e tea tree.

- Sistema nervoso: anche se utilizzato prevalentemente per disturbi fisici, il tea tree agisce anche tonificando il sistema nervoso in caso di stanchezza, fatica mentale, inerzia, tendenza alla depressione, specie in soggetti con difese organiche indebolite e con una depressione immunologica. L’olio essenziale di tea tree sembra favorire le capacità reattive dell’individuo.

- Mal di gola e infezioni: l’olio essenziale di tea tree ha proprietà antinfiammatorie ed antivirali. La sua azione espettorante può essere utile per ridurre il muco provocato da bronchite od infezioni dell’apparato respiratorio. Per le infezioni della bocca o della gola si consiglia di eseguire degli sciacqui con 4-5 gocce di tea tree in un bicchiere di acqua, mescolando bene, oppure prediluire in 20 gocce di propoli o in un po’ di miele.

Ti è piaciuto questo articolo? Condivilo!
Pubblicato in Impariamo dalla natura Taggato con: , , , , , , , , , , ,
14 commenti su “L’olio essenziale di melaleuca (tea tree oil)
  1. Teclisotta scrive:

    Ciao, ho trovato questo post cercando “tea tee oil e gravidanza” perché dato il suo forte odore temevo fosse controindicato. Ho trovato molti siti che ne sconsigliano l’uso in gravidanza e il tuo dove dici di averlo scoperto proprio in gravidanza. Sono confusa.
    Io sto aspettando il secondo bambino e, come già per la mia prima bimba, in gravidanza mi viene l’acne. La crema al tea tree oil è una delle poche cose che mi sfiammano ma sono timorosa ad utilizzarla e non vorrei rischiare. Tu che uso ne hai fatto quando eri incinta?
    Grazie in anticipo

  2. Lucia scrive:

    Cara Teclisotta, mi spiace per la tua acne, anche io ne ho sofferto e so cosa significa… Ma in gravidanza non sta migliorando un po’? Gli ormoni della gravidanza in questo dovrebbero aiutare un po’… Comunque, per quanto riguarda la tua domanda, e per quello che ne so io, il tea tree oil può essere pericoloso per via interna, quindi se tu metti la crema sul viso, cioè esternamente, non dovrebbe esserci pericolo. Tra l’altro le mie ostetriche, durante la mia prima gravidanza, consigliavano il tea tree contro la candida (io avevo usato degli ovuli a base di tea tree prima di fare il tampone per lo streptococco), quindi questo mi rassicura ancor di più… In ogni caso stai tranquilla, e se ti rimane il dubbio cerca di diminuire la dose che usi, tanto la pelle dovrebbe trarre già giovamento dal proseguire della gravidanza… Un abbraccio!

  3. Giulia scrive:

    Scusami la domanda.
    Io ho usato il tea tree oil su una ferita da morso di gatto per evitare di ricorrere all’antibiotico visto che sono al quarto mese di gravidanza.
    Ho diluito 4 gocce di tea tree oil puro in 2 cc d olio di mandorla e il rimedio sta funzionando (sono al terzo gorno e la mano si sta quasi completamente sgonfiando).
    L’unico problema è che ovunque ho trovato che gli olii essenziali, e il tea tree oil in questo caso, sono sconsigliati in gravidanza anche diluiti anche se nn esistono effetti teratogeni.
    Ritengo che sia meglio questo di un antibiotico per bocca (se posso farne a meno), e il fatto che delle ostetriche te l’abbiano consigliato in gravidanza l’ho trovto consolatorio.
    Mi confermi che non ci sono problemi nell’utilizzo in questo periodo? O mi sai dare un riferimento di erboristi o medici che usano l’aroma terapia per confermarmelo?
    Grazie, Giulia

  4. Lucia scrive:

    Ciao Giulia, come hai letto nell’articolo a me lo hanno fatto assumere in gravidanza, quindi credo che non sia così dannoso, almeno non quanto un antibiotico… Io credo che se ha funzionato e ti ha fatto sgonfiare il morso, hai fatto bene a farlo… Non so darti dei riferimenti di erboristi o medici a cui chiedere ma posso cercare di informarmi… Non ti assicuro di riuscire a reperire informazioni utili, ma ci provo! Comunque volevo solo aggiungere che, per esperienza, quando crisi procura un morso di gatto, è bene non farlo chiudere subito, ma piuttosto spremere il punto per far uscire bene il sangue, così si evita un po’ il pericolo di infezione… Ti faccio sapere! Comunque essendo stato usato localmente, secondo me i benefici (guarigione della ferita ed evitamento dell’antibiotico) superano i possibili rischi, che secondo me non sono poi così alti. Cme ho detto, io l’ho usato mettendo ovuli vaginali e non è successo nulla, anche se ero a fine gravidanza…

  5. Lucia scrive:

    Ecco, ho chiesto ad un’amica che mi ha confermato che non ci sono problemi anche in gravidanza, a meno che tu non lo debba ingerire. In gravidanza è sconsigliato uso interno, e la sua erborista (laureata) conferma. Spero di esserti stata utile!

  6. Chicca scrive:

    Ho letto i tuoi commenti sul tea tree oil … Sono in gravidanza e l’ho scoperto e iniziato ad usare esternamente dai primi mesi principalmente x candida poi durante influenza con funenti e ho fatto 2 volte i gargarismi…poi ho letto qua e la ke lo bandivano ed ho iniziato ad avere paura ero terrorizzata x quello ke avevo fatto!!!! Poi ti ho letto e mi sono un po’ piu’ tranquillizzata…quindi tu lo usi e sei in gravidanza? Cioe’ veramente nn fa male? Ovviamente nn l’ho mai bevuto! … Quindi te l’hanno consigliato le ostetriche? Scusa la mia ridondanza ma sono stata male…

    • Lucia scrive:

      Intanto benvenuta :) Sì, come ho scritto più sopra mi è stato consigliato dalle ostetriche e in gravidanza è sicuro, se usato esternamente. NOn deve essere ingerito, ma se lo usi esternamente non ci sono pericoli, vai tranquilla! Io ora non sono in gravidanza ma l’ho usato in entrambe le mie gravidanze :)

  7. Consuelo scrive:

    Ciao, anch’io come molte ho letto che l’uso del tea tree OIL e’ sconsigliato in gravidanza, ma da ciò che tu scrivi sembrerebbe che non i così

    Io sono all’ottavo mese di gravidanza e mi e’ venuta una vescica sulle piccole labbra.
    Pensavo fosse herpes genitale, ma la mia Gine mi ha detto che non lo e’.
    Dal momento che e’ fastidiosa pensavo di utilizzare il tea tree OIL su un coton fioc.
    Seconde te e’ possibile?
    Grazie

    • Lucia scrive:

      Ciao! Per prima cosa bisognerebbe capire che cosa sia, la tua ginecologa non ti ha dato qualche idea? Potresti provare a vedere se col tea tree il fastidio passa, in qualche giorno dovresti rendersi conto se migliora, se no lasci perdere. Se no prova a passare in consultorio, se ci sono dalle tue parti, per farti vedere da un’ostetrica :)

      • Consuelo scrive:

        Grazie Lucia!
        In effetti non mi ha detto nulla! Sembrerebbe non averla nemmeno considerata o vista!!
        Ho provato a fare un bidet con sapone di Marsiglia e 2/3 gocce di te tree OIL e subito ho sentito beneficio.

        Proverò settimana prox a vedere se vede qualcosa anche la mia Gine, anche se spero mi sia già passato.

        • Lucia scrive:

          Sono contenta che ti abbia dato sollievo! Sta andando meglio? Se passa spero che tu non abbia neanche bisogno di andare a farti vedere ;)

  8. Donatella scrive:

    Ciao!sono al 5mese di gravidanza e mi sono accorta di avere sia la candida vaginale che orale!per quella vaginale sto seguendo la cura del ginecologo,ma per quella orale non so che fare!ho pensato di fare dei risciacqui con acqua e tea tree ma non so se possano essere nocivi per il mio bambino!mi puoi aiutare?grazie!

    • Lucia scrive:

      Ciao Donatella, vale sempre lo stesso principio, se sono applicazioni locali e non ingerisci, puoi stare tranquilla.

  9. Valentina scrive:

    Ciao Lucia, grazie per le tue info molto utili.
    Io ho sempre usato il tea tree oil per curare un pò tutto, dalle dermatiti, alle candide, ma soprautto per i sintomi influenzali o di raffreddamento ed in quest’ultimo caso l’ho sempre usato oralmente, 3/5 goccette veicolate con miele e limone o con latte vegetale e zenzero. Ora sono al 4° mese di gravidanza ed ho avuto un forte mal di gola a causa dell’aria condizionata. Io ho fatto come sempre la mia “pozione” e come sempre da ieri ad oggi sono quasi completamente guarita…ora leggendo che non si potrebbe usarlo per via interna un pò la cosa mi spaventa. Ho comunque chiesto alla mia Erborista laureata in Farmacia, la quale mi ha detto di penderlo ma senza esagerare, quindi 3 volte al giorno 3 goccette diluite nel latte o miele e limone. Spero di esservi stata utile e grazie ancora per averne parlato.

1 Pings/Trackbacks per "L’olio essenziale di melaleuca (tea tree oil)"
  1. Dolci Coccole scrive:

    Acquisti biologici da Chicca Nature…

    Trovo interessante questo post ed ho aggiunto un trackback al mio blog :)…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi gli articoli via e-mail